Corso di Statistica I
F. Flandoli
Laurea triennale in Ing. Gestionale
Pisa, a.a. 2017-18

PROVE ESTIVE

  • Le date al momento sono tutte confermate. In particolare, gli orali di luglio si terranno venerdì 20.

    NOTE SUGLI ORALI

    MATERIALE DIDATTICO E OSSERVAZIONI VARIE

  • Per un pieno svolgimento delle attività del corso bisogna munirsi del software R, scaricabile gratuitamente alla pagina https://www.r-project.org/
  • La prova scritta rimane di tipo tradizionale, simile nella sostanza a quelle degli anni precedenti.
  • Per gli studenti degli anni precedenti, si veda la pagina sotto.
  • Il libro di testo rimane S. Ross, Probabilità e statistica per l'ingegneria e le scienze, Apogeo. Attenzione a non acquistare un altro testo dello stesso autore e casa editrice!
  • Registro
  • Il registro, nella parte finale, contiene le cose essenziali viste con R.
  • dati per esercizio 1
  • dati per esercizio 2
  • dati per esercizio 3
  • lezione del 18/12/2017
  • esercitazione del 18/12/2017 (simulazione di orale)
  • dati per esercitazione del 18/12/2017

    COMPITINO DEL 14 NOVEMBRE

    COMPITINO DEL 12 DICEMBRE

    SCRITTO DEL 10 GENNAIO

    SCRITTO DEL 31 GENNAIO

    SCRITTO DEL 16 FEBBRAIO

    SCRITTO DEL 30 APRILE

    SCRITTO DEL 6 GIUGNO

    a.a. 2016-17

    VARIE

  • Registro

    REGOLE D'ESAME

  • Se possibile, visto che le modifiche apportate sono state ovviamente pensate per un miglioramento della didattica, si consiglia di adeguarsi alle nuove modalità d'esame in cui l'orale si svolge sul software R, come descritto nell'a.a. 2017-18. Nel caso in cui uno studente non fosse in grado di sostenere l'orale con la nuova modalità potrà sostenere l'orale teorico tradizionale ma dovrà dimostrare oltre ogni possibile dubbio che è studente degli anni precedenti. Si osserva che, visto l'elevato numero di appelli degli anni precedenti, è molto difficile sostenere di aver seguito e studiato il programma precedente, ma non aver mai provato l'esame. Pertanto, la richiesta di sostenere l'esame orale teorico è al limite dell'irrealistico. Se uno studente ritardatario deve iniziare da zero la preparazione, come plausibilmente sarà per tutti, non ha senso insistere su una modalità superata d'esame.
  • Bisogna iscriversi in rete, col sistema di Ateneo, ad ogni prova, scritta e orale.
  • Alle prove scritte, oltre a poche penne per scrivere, si può portare solo una calcolatrice tascabile, non connessa in rete o in grado di eseguire complessi programmi di elaborazione. Verranno fornite le tavole necessarie allo svolgimento del compito, tavole equivalenti (come dati e notazioni) alle A1-A2-A3 del Ross.
  • Non si può portare alcun materiale didattico (testo, appunti, compiti d'esame ecc.). Ogni sistema di comunicazione con l'esterno o con la rete è severamente vietato ed il suo solo possesso comporterà l'annullamento del compito.
  • Il compito scritto dura di norma due ore ed ha struttura simile a quelli dell'a.a. 2015-2016.
  • Per gli argomenti della prova orale si deve fare riferimento dettagliato al registro delle lezioni.
  • Di norma la prova orale va sostenuta nello stesso appello della prova scritta. Limitatamente alle prime prove o a casi eccezionali, si può chiedere di sostenere la prova anche nell'appello successivo (possibilità che può essere accordata solo a casi singoli su richiesta), sempre però all'interno della sessione.
  • Salvo indicazioni contrarie dalla Commissione Didattica del corso di laurea, non è ammesso lo svolgimento dell'esame se non si è regolarmente iscritti.

    SCRITTO DELL'11 GENNAIO

    SCRITTO DEL 31 GENNAIO

    SCRITTO DEL 17 FEBBRAIO

    SCRITTO DI APRILE

    SCRITTO DEL 10 GIUGNO

    SCRITTO DEL 28 GIUGNO

    SCRITTO DEL 19 LUGLIO

    SCRITTO DELL'11 SETTEMBRE

    a.a. 2012-13, 13-14, 14-15, 15-16

  • In questi anni il corso è stato tenuto dal professor Marco Romito.

    a.a. 2011-12

    MATERIALE DIDATTICO.

  • Prova del 16/12/2011:
  • Prova del 21/12/2011 ore 8:30:
  • Prova del 21/12/2011 ore 11:00: