Limite all'infinito in due variabili, validità metodo

Calcolo differenziale, limiti, massimi e minimi, studio locale e globale per funzioni di più variabili
Messaggio
Autore
DaroB94
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 20:33

Limite all'infinito in due variabili, validità metodo

#1 Messaggioda DaroB94 » domenica 25 maggio 2014, 15:15

Il mio obiettvo è stabilire quali sono l'estremo inferiore e superiore della funzione f(x,y) = 2x + 2y - x^2 * y^2 ristretta all'insieme A ={ (x,y) di R^2 : 0 =< x , 0 =< y <= 1}

per trovare il limite superiore ho svolto il limite all'infinito lungo la direzione (t,0)

lim t->+inf di f(t,0) = lim t->inf (2t) = +inf e quindi estr sup = +inf

per trovare l'estremo inferiore mi sono dato alla creatività, ed è qui che vorrei sapere se ho svolto passaggi corretti oppure sbagliati matematicamente

ho scritto il limite in coordinate poleri (P = rho , T = theta)

lim P->+inf di ( 2PcosT + 2PsinT - P^4 cos^2(T) sin^2(T) )

dato che l'insieme su cui devo studiare questo limite all'infinito è un rettangolo, ho pensato che l'angolo theta, man mano che il vettore va all'infinito, deve necessariamente tendere a 0

per cui ho imposto anche che T -> 0, ma allora T-> 1/P

lim P->+inf di ( 2Pcos(1/P) + 2Psin(1/P) - P^4 cos^2(1/P) sin^2(1/P) ) =

sviluppando coseni e seni con taylor :

= lim P->+inf di ( 2P + 2P/P - P^4 / P^2 ) = lim P->+inf di ( 2P + 2 - P^2 ) = -inf e da qui estr inf = -inf

Ciò che ho scritto è corretto oppure è una enorme bestialità? Nel secondo caso, come andrebbe svolto correttamente l'esercizio proposto?

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1120
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Limite all'infinito in due variabili, validità metodo

#2 Messaggioda GIMUSI » domenica 25 maggio 2014, 17:34

per il limite inferiore credo sia sufficiente fare una cosa analoga sulla restrizione y=1

allego qui lo svolgimento con qualche aggiunta non essenziale :)

PS credo che questo tipo di esercizi vada postato nella sezione "Calcolo Differenziale in più variabili"
Allegati
140525 - estremi sup_inf.pdf
(62.65 KiB) Scaricato 231 volte
GIMUSI

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 2205
Età: 51
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 19:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: Limite all'infinito in due variabili, validità metodo

#3 Messaggioda Massimo Gobbino » domenica 25 maggio 2014, 20:45

DaroB94: quello che hai scritto non si può definire "enorme bestialità", ma sicuramente "enorme brutalità". Per trovare inf/sup bastano le due restrizioni y=0 e y=1, come nelle prime 2 righe della soluzione di GIMUSI. Il resto, come osservato, non serve.

Già che ci sono, sposto nella sezione giusta ...

DaroB94
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 20:33

Re: Limite all'infinito in due variabili, validità metodo

#4 Messaggioda DaroB94 » lunedì 26 maggio 2014, 10:11

Ok, effettivamente è molto più semplice così, grazie per l'aiuto :D


Torna a “Calcolo Differenziale in più variabili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti