Simulazione scritto d'esame 2

Sistemi lineari, vettori, matrici, spazi vettoriali, applicazioni lineari
Messaggio
Autore
DaroB94
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 20:33

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#16 Messaggioda DaroB94 » sabato 14 dicembre 2013, 12:13

ho rifatto l'esercizio con Area= |AB| |AC| sqrt(1-(cos^2(alfa))) e mi torna sqrt(362), ora mi torna!

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#17 Messaggioda GIMUSI » sabato 14 dicembre 2013, 14:34

DaroB94 ha scritto:ho rifatto l'esercizio con Area= |AB| |AC| sqrt(1-(cos^2(alfa))) e mi torna sqrt(362), ora mi torna!


comunque andava bene anche il tuo metodo (anche se non mi pare che a lezione sia stato trattato nello stesso modo)...però occhio al calcolo dell'area = modulo vettore prodotto vettoriale...magari prova anche con erone...è un metodo rapido anche quello e consente la verifica
GIMUSI

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 2162
Età: 51
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 19:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#18 Messaggioda Massimo Gobbino » sabato 14 dicembre 2013, 15:04

Se poi alla fine uno divide pure per 2 ...

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#19 Messaggioda GIMUSI » sabato 14 dicembre 2013, 15:25

:oops: avevo sottinteso area "del parallelogramma"...per l'area del triangolo moltiplicare per 1/2 è d'uopo
GIMUSI

DaroB94
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 20:33

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#20 Messaggioda DaroB94 » sabato 14 dicembre 2013, 15:57

Diviso due... verissimo sqrt(362)/2

L'esercizio 4 mi torna avere:

1 soluzione per a != 10 e qualsiasi b (diverso) (Ri = Rc = 3)

impossibile per a = 10 e b != -21 (Rango Incompleta < Rango Completa)

infinite soluzioni rispetto a un parametro per a = 10 e b = -21 ( Ri = Rc = 2 )

Il punto b chiede qual'è l'insieme delle soluzioni nel caso queste siano più di una, perciò risolvo il sistema con b=-21 e a=10

e ottengo la retta (-6,3,0)+t(-2,-4,1)

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#21 Messaggioda GIMUSI » domenica 15 dicembre 2013, 9:17

DaroB94 ha scritto:Diviso due... verissimo sqrt(362)/2

L'esercizio 4 mi torna avere:

1 soluzione per a != 10 e qualsiasi b (diverso) (Ri = Rc = 3)

impossibile per a = 10 e b != -21 (Rango Incompleta < Rango Completa)

infinite soluzioni rispetto a un parametro per a = 10 e b = -21 ( Ri = Rc = 2 )

Il punto b chiede qual'è l'insieme delle soluzioni nel caso queste siano più di una, perciò risolvo il sistema con b=-21 e a=10

e ottengo la retta (-6,3,0)+t(-2,-4,1)


mi torna tutto a parte il vettore velocità della retta...a me viene: (-6,3,0)+t(-18,4,1)

dovrebbe esser giusta così...ho fatto la verifica per t=0 e t=1 e i punti corrispondenti soddisfano il sistema
GIMUSI

DaroB94
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 25
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 20:33

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#22 Messaggioda DaroB94 » domenica 15 dicembre 2013, 12:25

il sistema ( ho tolto una riga poichè lineamente dipendente )
| x+2y+10z = 0
| y+4z = 3

z=t
x= -2(3-4t)-10t = -6 +8t -10t = -6 - 2t
y= 3-4t

retta: (-6,3,0)+t(-2,-4,1) controlla pure ma credo che i calcoli siano giusti

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#23 Messaggioda GIMUSI » domenica 15 dicembre 2013, 14:33

DaroB94 ha scritto:il sistema ( ho tolto una riga poichè lineamente dipendente )
| x+2y+10z = 0
| y+4z = 3

z=t
x= -2(3-4t)-10t = -6 +8t -10t = -6 - 2t
y= 3-4t

retta: (-6,3,0)+t(-2,-4,1) controlla pure ma credo che i calcoli siano giusti


hai ragione :oops: ...in un passaggio la terza equazione era diventata y-4z=3...per questo mi tornava pure la verifica :shock: ...è sempre meglio farla sul sistema iniziale...grazie :wink:
GIMUSI

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1104
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#24 Messaggioda GIMUSI » lunedì 30 dicembre 2013, 12:32

allego le soluzioni :?: con svolgimento della "Simulazione scritto d'esame 2"
Allegati
Simulazione2_sol.pdf
(554.06 KiB) Scaricato 346 volte
GIMUSI

nomeutente
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 84
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2013, 11:13

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#25 Messaggioda nomeutente » mercoledì 15 gennaio 2014, 16:47

Angolo tra il piano xz e la retta?

Avatar utente
volm92
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 39
Iscritto il: giovedì 17 ottobre 2013, 18:30

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#26 Messaggioda volm92 » giovedì 16 gennaio 2014, 0:10

nomeutente ha scritto:Angolo tra il piano xz e la retta?


Il piano xz si può scrivere, in forma cartesiana, in questo modo: y=0.
La retta // ad AB e passante per C, avrà direzione: B-A e punto "base" C.
Quindi avrà, come equazione parametrica: C+t(B-A) => (-1,2,3)+t(1,3,6)

Un vettore del tipo (0,y,0) sarà perpendicolare al piano xz. Prendiamo un qualunque vettore perpendicolare al piano, per esempio: (0,1,0), e troviamo l'angolo tra la direzione della retta e la normale al piano.
Per trovare l'angolo imposto la formula del prodotto scalare: <(0,1,0),(1,3,6)>= ||(0,1,0)|| * ||(1,3,6)|| * cos (α) =>

cos (α)= <(0,1,0),(1,3,6)>/(||(0,1,0)|| * ||(1,3,6)||)

cos (α) = 3/ sqrt(46) => α = arccos (3/ sqrt(46))

A questo punto però chi è α? α è l'angolo tra la normale del piano e la retta...non tra il piano e la retta. Ma mi basterà fare 90 - α per trovare l'angolo richiesto.

Spero di non essermi perso :? :)

nomeutente
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 84
Iscritto il: giovedì 10 ottobre 2013, 11:13

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#27 Messaggioda nomeutente » giovedì 16 gennaio 2014, 15:09

Grazie :D

Pirello
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 14 ottobre 2014, 10:58

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#28 Messaggioda Pirello » domenica 7 dicembre 2014, 11:06

Ho un piccolo dubbio per il punto B del secondo esercizio.. Quando mi chiede di dimostrare che esiste un unica applicazione lineare, devo lavorare alla Gauss e vedere se vengono i pivot su ogni colonna, però non mi è chiaro su quale matrice devo lavorare. Inizialmente ho pensato di lavorare sulla matrice composta dai vettori delle basi di V e W.. Però confrontando con lo svolgimento di GIMUSI non ho visto nessun passaggio per dimostrare l'unicità dell'applicazione lineare, se non che hai costruito una matrice nella base canonica ( la tua A' ).. Devo lavorare su quella? Se così fosse la risposta sarebbe immediata...

Poi ci sarebbe un altro dubbio.. Ma prima preferisco attendere la risposta al dubbio di sopra ( se mai arriverà ) :!:

Leonardo
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 17
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2014, 11:08

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#29 Messaggioda Leonardo » lunedì 22 dicembre 2014, 8:17

La risposta è immediata dal punto precedente. Per il teorema di struttura delle applicazioni lineari si ha che esiste 1 sola applicazione lineare che manda un vettore dove ci pare(detto in soldoni) se e solo se i vettori che considero sono una base.
Nel nostro caso abbiamo una f da R^4 in R^4 ma al punto a dello stesso esercizio abbiamo dimostrato che R^4 era uguale a V(+)W (somma diretta) per cui vuol dire che mettendo insieme i vettori di V e quelli di W otteniamo una base di R^4.
Detto questo si capisce come mai risolvendo il primo punto sia gratis l'unicità dell'applicazione lineare che viene considerata.

spero di essermi spiegato abbastanza bene comunque chiedi pure se non ti torna qualcos'altro :mrgreen:

Pirello
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 14 ottobre 2014, 10:58

Re: Simulazione scritto d'esame 2

#30 Messaggioda Pirello » lunedì 22 dicembre 2014, 8:57

Grazie mille!! Ad essere sincero ci avevo fatto un pensierino sul discorso della somma diretta, però temevo di andare totalmente fuori strada.. Si allora il secondo dubbio che mi attanagliava è nella ricerca della matrice di cambio di base ( non ci vado molto d'accordo col cambio di base, ed è un bel guaio).. Io praticamente ho solo una matrice, che io ho chiamato M, che ha come vettori colonna i vettori-base di V e di W, applicando le condizioni date dal testo.. Ora mi è venuta la strana idea di prendere la stessa matrice senza le condizioni.. Sorpresona: non so conquale delle due devo fare l'inversa perchè le matrici sostanzialmente hanno gli "stessi" vettori!


Torna a “Algebra Lineare”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti