Pagina 1 di 1

Forme differenziali complesse - Definizioni

Inviato: venerdì 13 maggio 2016, 23:10
da C_Paradise
Ciao a tutti! Sto studiando i primi concetti di analisi complessa dal Cartan e sto avendo qualche difficoltà con le forme differenziali. Il mio dubbio è qual è la definizione di forma differenziale complessa lineare. Una forma reale definita su [math] è un'applicazione [math] per analogia ho pensato che una forma complessa definita su [math] sarà del tipo [math]? Ho incontrato poi varie volte scritture del tipo [math] e ho pensato che fossero delle forme "speciali" in quanto [math].. Il tutto per giustificare le scritture [math], insomma come si aggiustano le definizioni? Grazie a chiunque risponderà :D