La ricerca ha trovato 18 risultati

da Giacomo
martedì 11 dicembre 2018, 14:13
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: Integrali superficiali
Risposte: 3
Visite : 353

Re: Integrali superficiali

Intanto, la ringrazio per la disponibilità. Ma Non è possibile trovare delle ipotesi per le parametrizzazioni in modo che si abbia l' invarianza dell' integrale superficiale? Voglio dire, se l' integrale superficiale può ( almeno potenzialmente ) dipendere dalla parametrizzazione, anche quando uno f...
da Giacomo
martedì 11 dicembre 2018, 11:49
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: Integrali superficiali
Risposte: 3
Visite : 353

Integrali superficiali

Buongiorno a tutti, Vorrei fare, se possibile, una domanda circa la definizione di integrale superficiale. Siano \Omega_1 e \Omega_2 due insiemi aperti contenuti in \mathbb{R}^n , sia m \geq n, \Omega_3 \subseteq \mathbb{R}^m e siano \psi_1 : \Omega_1 \rightarrow \Omega_3 e \psi_2 : \Omega_2 \righta...
da Giacomo
venerdì 1 dicembre 2017, 21:51
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: stima dall' alto di un integrale vettoriale
Risposte: 0
Visite : 1033

stima dall' alto di un integrale vettoriale

Buonasera a tutti, voglio provare a dare una generalizzazione della stima di un integrale vettoriale. Sia X un insieme. Sia V uno spazio vettoriale normato di dimensione finita e sia V^* il suo spazio duale. Sia F_{XV} l' insieme delle funzioni da X in V e F_{XR} l' insieme delle funzioni da X in R ...
da Giacomo
domenica 1 gennaio 2017, 15:30
Forum: Serie
Argomento: Analiticità del reciproco
Risposte: 1
Visite : 995

Analiticità del reciproco

Buongiorno a tutti,

Se io ho una funzione analitica in ( [math] ; [math] ) che non si annulla mai, il reciproco è ben definito;
Il reciproco è anche lui analitico?
se si,come si dimostra?
Grazie mille in anticipo!!!
da Giacomo
venerdì 21 ottobre 2016, 16:29
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"
Risposte: 5
Visite : 1895

Re: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"

Un pò in ritardo ma dovrei aver sistemato gli errori, come indicato dal professore
da Giacomo
venerdì 30 settembre 2016, 10:20
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 1754

Re: Definizione di logaritmo

è corretta questa dimostrazione? - Sia a \in \mathbb{R} \wedge a > 1; sia q \in \mathbb{Q} ; \forall \epsilon > 0 \exists \delta >0 tc. | a^{q} - 1 | < \delta \rightarrow |q| < \epsilon ; Caso q = \frac{m}{n} ; con n \in \mathbb{N} , n > 0 e m \in \mathbb{N} ; in questo caso | a^{q} - 1 | < \delta \...
da Giacomo
mercoledì 28 settembre 2016, 15:10
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"
Risposte: 5
Visite : 1895

Re: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"

Siano A, B, C tre insiemi non vuoti; sia F \subseteq A \times B tc. F è una funzione. sia G \subseteq B \times C tc. G è una funzione. dove la proposizione "è una funzione" significa tutto quello scritto al punto 2 , riadattando i nomi. considero ora il seguente insieme: H= { (a,c) \in A \...
da Giacomo
mercoledì 28 settembre 2016, 14:10
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 1754

Re: Definizione di logaritmo

Esatto credo che basti dimostrare questo: sia a \in R e a>0 e sia \delta >0 si consideri la seguente disuguaglianza: | \sqrt[n]{a} - 1 | \leq \delta le soluzioni (in N ) di questa disequazione sono del tipo n\geq n_{\delta} ? se si, per" \delta che tende a 0", n_{\delta} tende a + \infty ?...
da Giacomo
martedì 27 settembre 2016, 22:35
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 1754

Re: Definizione di logaritmo

ho imposto come condizione la continuità quindi dovrebbe esisterne una sola, come ha detto lei. Per condizioni necessarie sono poi arrivato a definirla in un denso, "quell' insieme A ". Esattamente come l' esponenziale, che si arriva a definire sul denso dei razionali. Adesso però l' insie...
da Giacomo
martedì 27 settembre 2016, 16:41
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 1754

Definizione di logaritmo

vorrei provare a definire il logaritmo come "l' unica funzione" che soddisfa queste propietà: f:(0;+ \infty )in R; f, continua; f(2)= a; con a un qualsiasi numero reale; f(xy)=f(x)+f(y); \forall x, y \in dominio; considerando A={ x \in (0;+ \infty ) tc. \exists m \in Z, \exists n \in N tc....
da Giacomo
giovedì 19 maggio 2016, 17:28
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: Misura
Risposte: 1
Visite : 972

Misura

Buongiorno, vorrei sapere se posso definire la misura di una sigma-algebra R come una coppia (A,f), dove A è un sottoinsieme di R e f( sostanzialmente la misura) una funzione da A nei reali non negativi ( senza + infinito) e cambiando la proprietà dell' additività numerabile con: comunque preso un i...
da Giacomo
mercoledì 20 maggio 2015, 9:57
Forum: Numeri Complessi
Argomento: prodotto du numeri trascendenti
Risposte: 1
Visite : 1302

prodotto du numeri trascendenti

domanda: i numeri razionali sono chiusi rispetto a somma e prodotto, i numeri irrazionali non sono chiusi ne rispetto al prodotto ne rispetto alla somma, i numeri trascendenti non sono chiusi rispetto alla somma... cosa si puo dire sul loro prodotto?
da Giacomo
martedì 19 maggio 2015, 23:45
Forum: Preliminari
Argomento: Il seno da N in R è iniettivo?
Risposte: 3
Visite : 1498

Re: Il seno da N in R è iniettivo?

Dipende... Di sicuro esiste un seno non iniettivo, basta prendere un seno che ha minima periodicità 1 ( a livello pratico vuol dire assumere che l' angolo giro vale 1).. a questo punto sin(1+1)=sin(2)=sin(1) e ho trovato due naturali che hanno lo stesso seno.. invece se prendo come minima periodicit...
da Giacomo
martedì 19 maggio 2015, 0:10
Forum: Preliminari
Argomento: Insiemi numerici
Risposte: 5
Visite : 1761

Re: Insiemi numerici

pensavo che il fatto che non ci fossero numeri tra 0 e 1 implicasse che non ci fossero numeri tra n e n+1 generico.. ma non avendo mai provato a dimostrarlo credevo male! dato che non lo implica mi chiedo, si possono dimostrare le proprietà di peano cambiando l' ultima proprietà con " qualunque...
da Giacomo
lunedì 18 maggio 2015, 18:21
Forum: Preliminari
Argomento: Insiemi numerici
Risposte: 5
Visite : 1761

Re: Insiemi numerici

non mi riesce dimostrare il principio di induzione.. e non voglio pensare che esistano insiemi "cosi naturali " in cui non vale tale principio.. qualcuno saprebbe aiutarmi?

Vai alla ricerca avanzata